AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Simone Zanin

Simone Zanin è nato nel 1977 a Pordenone. Ha pubblicato La porta dei miei sogni (1995, ed. del Leone, Venezia), Studi (2007, ed. del Leone, Venezia) e Ultima notte alla collina di Megiddo, con 7 disegni di Gian Ruggero Manzoni (2012, Raffelli Editore, Rimini). Ha stampato i libri d’artista, in edizione realizzata a mano in tiratura limitata e numerata, Preludio, (2008, Pordenone-Milano) con l’artista Marco Baj, Ellissi Mediterranea (2010, Officine Ultranovecento, Pordenone-Faenza) con l’artista Martino Neri e Mappe per un altrove (2011, Officine Ultranovecento, selezionato per il V Festival del llibre d’artista i de la petita edició 2012 di Barcellona) che contiene Prospettive della memoria con Daniela Barulli e 5 gradi prima del ritorno con Martino Neri.Nel 2009 è stato selezionato per il 5th London Poetry Festival con il poemetto Five studies for a portrait. È presente nell’antologia Life’s London poetry elleesium, pubblicata a Londra nel 2009 ed In our own words – A generation defining itself, antologia uscita negli Stati Uniti nel 2010. Nel 2010 ha fondato Ultranovecento, collettivo di artisti visivi e poeti, con il quale ha realizzato progetti ed eventi in Italia e all’estero. A fine 2010 ha creato l’etichetta editoriale officine ultranovecento che cura la realizzazione artigianale di libri d’artista. Collabora con la rivista ALI diretta da Gian Ruggero Manzoni ed è membro del Collage de ‘Pataphysique.

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2012 ORE 15:30
La casa nella Prateria
Incontro con Eleonora Caruso e Simone Zanin. Intervista di Giulio Mozzi
In collaborazione con pordenonescrive e Roland