AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Marzia Postogna

Attrice, nata a Trieste lavora da diversi anni nell’ambito del teatro di prosa. Collabora fin dagli esordi con il Teatro Stabile La Contrada di Trieste dove si è formata, attraverso un lungo percorso in diversi generi teatrali. Ha frequentato diversi stages di perfezionamento in Italia e all’estero (danza contemporanea a Parigi presso Centre du Marais e lo Studio Harmonic) nonchè uno studio approfondito del canto con gli insegnanti Emilio Curiel e Silvana Martinelli. Ha lavorato con Francesco Macedonio, Mario Licalsi, Franco Però, Giuseppe Emiliani in produzioni di testi classici (“iRusteghi” di Goldoni, “O di uno o di nessuno” di Pirandello) e contemporanei (è stata Annie nella versione teatrale di Io e Annie di Woody Allen e ha partecipato alla messa in scena dei recenti testi inediti di Tullio Kezich). Ha collaborato con Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia all’interno della stagione di prosa (Alexandria con la regia di F.Però) nonché con il Teatro Lirico Giuseppe Verdi nell’ambito del Festival internazionale dell’Operetta e con la Radio Rai del Friuli Venezia Giulia. Per La Contrada e l’Associazione dell’Operetta ha recitato nelle produzioni musicali “Un bellissimo settembre. Kurt Weill, L’Americano” di Gianni Gori, e Orient Express, progetto nato da una collaborazione con la pianista Cristina Santin. Ha partecipato alle riprese della fiction Rai “Un caso di coscienza” (regia L. Perelli) e del film “La ragazza del lago”(regia A. Molatoli). E’ stata in scena in “Capriole in salita” di Pino Roveredo, e “Capitano Ulisse” di Savinio. E’ stata interpretedi numerosi testi sveviani (“L’avventure di Maria”, “Atto unico”, “La rigenerazione”, “Una commedia inedita”). Ha al suo attivo molte commedie, molte in dialetto, e musical di grande successo, tra cui “Il Serpente dell’Olimpia”,"Non ti conosco più", "Piccole Donne", "Io e Annie", "Il gatto in tasca". Nell’estate 2011 ha preso parte al Festival dell’Operetta in "Una Notte a Venezia" e in "Viva l’Italia". Ha poi partecipato, nel ruolo della protagonista, a "Cin Ci Là", produzione 2011 dell’Associazione Internazionale dell’Operetta. Nel 2010, sempre per l’Associazione, ha realizzato "One Life to live" spettacolo musicale con il collega MaxBorghesi. Insegna recitazione presso l’accademia teatrale Città di Trieste. Inoltre, come cantante, si esibisce regolarmente, assieme al chitarrista e arrangiatore Eduardo Contizanetti, nel repertorio del tango e della canzone francese.

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2012 ORE 17:00
Fermata dell’Autobus, Piazza Ospedale Vecchio
A Sacile per un esclusivo Concerto letterario a Palazzo Ragazzoni. Presentazione de Il Cacciatore di Ombre di Tito Barbini. Con Eduardo Contizanetti (Chitarre), Jure Tori (Fisarmonica), Ewald Oberleitner (Contrabbasso). Letture di Marzia Postogna
In collaborazione con Circolo culturale Controtempo