AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Fabio Marri

Nato a Novi di Modena (MO), il 1 agosto 1950. Laureato in Lettere nel 1972, quattro mesi dopo aver corso la prima gara podistica della carriera (che ora ne conta circa 2.250). Professore associato (1983), indi ordinario di Linguistica Italiana presso l’Università di Bologna (2001). Dal 1984 segretario generale del Centro di Studi Muratoriani in Modena, dal 2003 presidente. Tra le sue pubblicazioni: l’edizione del trattato cinquecentesco Difesa per le donne del ferrarese Vicenzo Sigonio (1978), dei Vocaboli del nostro dialetto modenese di L. A. Muratori (1984), e di due tomi di carteggio muratoriano (Brichieri Colombi, 1999; Botti-Bustanzo, 2003); poi la raccolta commentata di lettere Muratori und Deutschland (1997), indi La corrispondenza di Muratori col mondo germanofono (2010). Si è occupato pure di letteratura emiliana, in lingua e in dialetto, in particolare con la sintesi Lingue di terra. Storie di una patria possibile (2007). In campo linguistico, dopo il Glossario al milanese di Bonvesin (1977), ha pubblicato una lunga serie di indagini sulla neologia italiana, tuttora in corso su varie riviste (oltre alla voce Neologismo nell’Enciclopedia dell’italiano Treccani, 2011), anche con riferimento alla lingua del podismo, illustrata in vari congressi e pubblicazioni internazionali; e varie monografie sulla lingua e stile degli autori (da ultimo in Prove di lettura, 2011, commento linguistico a pagine celebri della letteratura italiana). Si è cimentato anche nella narrativa, col racconto autobiografico Il pane con l’olio, presentato con discreto successo a Pordenone nel 2002. La sua esperienza podistica lo ha visto correre nel 1987 la prima maratonina (ora sono 302), esordire nel 1990 in maratona (su 243 complessive), nel 1999 in ultramaratona (Pistoia-Abetone), nel 2000 nell’ultratrail (la Swissalpine di Davos); nel 2001 ha concluso la prima Cento (il Passatore,  poi corso altre 3 volte), nel 2006 il primo trail di oltre 100 km (Cromagnon), nel 2007 il primo Ultratrail du Mont Blanc (su quattro iniziati e conclusi fino al 2010). In questo 2012 ha sinora portato a termine quattro maratone su asfalto e tre ultratrail (Abbots Way, Lavaredo Ultratrail, Cima Tauffi), su un totale di 28 in carriera, senza mai un ritiro.

VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2012 ORE 20:30
Palazzo della Provincia

Incontro con Giorgio Calcaterra, Ivan Cudin, Leonardo Soresi, con l'intervento di Fabio Marri. Modera Daniele Menarini

In collaborazione con Messaggero Veneto