AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Francesca Merloni
Francesca Merloni è nata e vive a Roma. La sua profonda vocazione poetica è emersa dopo un percorso di vita che l’ha portata dalla Laurea alla Luiss di Roma ad attività di comunicazione nell’ambito di grandi strutture industriali. Molti suoi lavori nascono dall’incontro tra varie discipline, dalla contaminazione delle espressioni artistiche, dall’unione tra poesia e musica. Gli esordi risalgono al 2004, con la prima pubblicazione, Opere, dove la sua poesia incontra la pittura, la scultura e la fotografia. Duetta con Tahar Ben Jelloun, accanto ai quadri di Piero Guccione ne Il Mediterraneo; ancora un dialogo tra culture in Palermo, la Sicilia e gli Arabi. Nel 2006, Passo delle Costellazioni, un libro di poesie che diventerà anche il titolo di un lavoro teatrale. Su questa scia nascono spettacoli di poesia e musica come Elice, nel 2007; compone, nel 2008, Come avessi sete, tre monologhi, che interpreta su musiche originali, in molti teatri d’Italia. In tour con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana dal 29 aprile 2009, voce recitante con il suo testo la Rosa del Senza Nome (parafrasi del “Magnificat” di Monteverdi). Nel 2010 debutta con il melologo La terra di Eva a Catania presso la Cappella Bonajuto, accompagnata al sax da Josè Marano; e, presso l’Auditorium De Carlo, Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Catania, interpreta Il canto di Euterpe. Francesca non è solo una scrittrice di poesie: offre al pubblico la sua voce, la sua presenza, la sua passione, su musiche scritte per lei e suonate dal vivo. Di altro genere, ma coerente, è la sua esperienza come ideatrice e direttrice della manifestazione Poiesis (dal 2008 al 2010), una rassegna di arte, poesia, musica e cinema, un vivere insieme armonico e produttivo tra la poesia e la passione del fare, a Fabriano (Ancona).
SABATO 21 SETTEMBRE 2013 ORE 21:00
Loggia del Municipio

Letture di Nino De Vita, Gabriel Del Sarto, Veronika Dintinjana, Matteo Fantuzzi, Marko Kravos, Isabella Leardini, Miha Obit, Antonio Riccardi, Peter Semolič, Francesca Merloni. Presentano Roberto Cescon e Piero Simon Ostan

Crossroad of European Literature Project, in collaborazione con Vilenica Literarni Festival e Cùirt Literary Festival