AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Alberto Cellotto

Alberto Cellotto (Treviso, 1978) ha scritto i libri di poesia Vicine scadenze (Zona, 2004, premio “APS pordenonelegge”), Grave (Zona, 2008), Pertiche (La Vita Felice, 2012), Traviso (Prufrock spa, 2014, menzione di merito “Premio Marazza”) e la plaquette illustrata da Nicolò Pellizzon I piani eterni (La collana Isola, 2014). Ha tradotto i libri Duluth di Gore Vidal (Fazi, 2007), Canzoni per la scomparsa di Stewart O’Nan (Fazi, 2011) e Una speculazione sul grano di Frank Norris (Amos, 2012). Per Oèdipus Edizioni è in uscita la sua prima opera di narrativa. Altro su albertocellotto.it

GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE 2013 ORE 21:00
Loggia del Municipio
Letture di Corrado Benigni, Maurizio Cucchi, Andrea Longega, Igor De Marchi, Francesca Serragnoli, Alberto Cellotto, Titos Patrikios, Francesco Targhetta, Mary Barbara Tolusso. Presentano Roberto Cescon e Piero Simon Ostan
Crossroad of European Literature Project, in collaborazione con Vilenica Literarni Festival e Cùirt Literary Festival
SABATO 21 SETTEMBRE 2013 ORE 18:00
Convento di San Francesco, Saletta
Incontro con Alberto Cellotto, Veronika Dintinjana, Matteo Fantuzzi, Isabella Leardini, Gregor Podlogar, Peter Semolič. Moderano da Michele Obit e Marco Fazzini
A cura di Michele Obit
Crossroad of European Literature Project, in collaborazione con Vilenica Literarni Festival e Cuirt Literary Festival