AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Yan Lianke

Yan Lianke, nato in Cina nella provincia contadina dell’Henan nel 1958, a 20 anni, non potendosi permettere di proseguire la sua istruzione, sceglie la carriera militare e si occupa di redigere i testi della propaganda comunista. Laureatosi nel 1985, torna poco dopo alla vita civile, e comincia la sua carriere di scrittore, premiata con i due più prestigiosi premi letterari cinesi (Lun Xu e Lao Shoe). Molti dei suoi lavori, tra i quali Servire il popolo (Einaudi, 2006) e Il sogno della città dei Ding (nottetempo 2011, finalista al Man Asian Literary Prize), nel quale denuncia l’epidemia di AIDS nelle campagne cinesi, sono stati sottoposti a censura in patria. Nel 2013 è stato tra i finalisti del Man Booker Prize. Il suo ultimo romanzo è Pensando a mio padre

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013 ORE 17:00
Palazzo della Provincia
Incontro con Yan Lianke e Renata Pisu. Intervista di Gianpaolo Carbonetto
In collaborazione con IRSE - Istituto Regionale di Studi Europei