AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Erik Lindner
Erik Lindner è nato nel 1968 all’Aia. A sedici anni ha cominciato a leggere in pubblico le sue poesie. È stato ospite di numerosi festival internazionali.
Ha organizzato eventi letterari all’Institut Néerlandais di Parigi, ha insegnato alla Gerrit Rietveld Academie ad Amsterdam ed è stato critico letterario per De Groene Amsterdammer. La sua prima raccolta, Tramontane, pubblicata dalla casa editrice Perdu, risale al 1996. Presso la casa editrice De Bezige Bij ha pubblicato le raccolte Tong en trede (2000), Tafel (2004), Terrein (2010) e il romanzo Naar Whitebridge (2013). In Francia ha pubblicato l’antologia Le verre est un liquide lent - 33 poètes néerlandais (Farrago, 2013) e la raccolta Terrain (cipM, 2007). Nel 2012 ha trascorso un anno a Berlino su invito del Berliner Künstlerprogramm del DAAD.
Nel 2013 è stata pubblicata la traduzione tedesca di un’ampia scelta della sua produzione con il titolo Nach Akedia (Matthes & Seitz verlag).
È redattore delle riviste letterarie De Revisor e Terras.
Fermata provvisoria (CFR Editore, 2013) è il suo primo libro in italiano
VENERDÌ 20 SETTEMBRE 2013 ORE 21:00
Loggia del Municipio
Letture di Stefano Dal Bianco, Alba Donati, Stefano Guglielmin, Andrej Hočevar, Erik Lindner, Daniele Mencarelli, Christian Sinicco, Giovanni Tuzet, Adam White, Willem M. Roggeman. Presentano Roberto Cescon e Piero Simon Ostan
Crossroad of European Literature Project, in collaborazione con Vilenica Literarni Festival e Cùirt Literary Festival
SABATO 21 SETTEMBRE 2013 ORE 11:30
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni
Incontro con Andrej Hočevar, Michele Obit, Willem M. Roggeman e Erik Lindner
Crossroad of European Literature Project, in collaborazione con Vilenica Literarni Festival e Cùirt Literary Festival
SABATO 21 SETTEMBRE 2013 ORE 17:30
Palazzo Gregoris
Incontro con Erik Lindner. Intervista di Matteo Fantuzzi
In collaborazione con Dutch Foundation for Literature