AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Massimo Croce

Pioniere nell'uso dei sintetizzatori analogici, ha proseguito la sua ricerca sonora utilizzando i primi computer progettati per realizzare musica come il famoso Atari, e contemporaneamente si interessa alle straordinarie possibilità offerte dai primi campionatori. Da sempre si interessa di realizzare concretamente ciò che fu teorizzato nel manifesto del futurista Luigi Russolo, l'Arte dei rumori, grazie all'utilizzo delle tecnologie applicate al suono. Nel corso degli anni, grazie ai moderni PC, ha modo di sperimentare l'interazione tra strumenti tradizionali e nuove tecnologie, con particolare attenzione per la voce e per la Poesia Sonora.
Nel 2004 fonda la Netlabel ozky e-sound (www.ozkyesound.altervista.org), con la quale pubblica lavori sperimentali di musicisti provenienti da tutte le aree geografiche.
Nel 2011 partecipa alla Stazione di Topolò (UD), offrendogli l'opportunità di iniziare una fitta serie di collaborazioni con artisti friulani, tra cui Antonella Bukovaz, Sandro Carta, Alessandro Ruzzier e Cosimo Miorelli.

SABATO 20 SETTEMBRE 2014 ORE 22:00
Ridotto del Teatro Verdi

Con Antonella Bukovaz, Massimo Croce e Cosimo Miorelli