AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Yasmina Khadra

Yasmina Khadra, pseudonimo di Mohamed Moulessehoul è nato in Algeria nel 1956. È stato ufficiale dell’esercito algerino. La disapprovazione delle forze armate per i suoi primi libri lo ha spinto a continuare usando come pseudonimo il nome della moglie. In Italia si è conquistato un pubblico grazie a due noir, MorituriDoppio bianco. In seguito sono usciti Le rondini di Kabul (2003), La parte del morto (2005), L’attentatrice (2006, del 2013 è il film di Ziad Doueiri), Le sirene di Baghdad (2007) e Quel che il giorno deve alla notte (2009), miglior libro del 2008 per la rivista letteraria Lire. Nel 1999 ha lasciato l’esercito e svelato la sua identità. Attualmente vive in Francia.

DOMENICA 21 SETTEMBRE 2014 ORE 15:00
Spazio ITASincontra Piazza della Motta
Incontro con Yasmina Khadra. Intervista di Fabio Gambaro