Ridotto del Teatro Verdi
“La follia dell’assoluto”. Lettere di Ingeborg Bachmann e Paul Celan
Sabato
16 Settembre 2017
ore 15:00

Con Milo De Angelis e Viviana Nicodemo

Nella Vienna del dopoguerra si incontrano due fra le piú grandi figure letterarie del ’900, Paul Celan e Ingeborg Bachmann, lei diciottenne con un padre fervente nazista, lui ebreo fuggito dalla Romania e scampato ai campi di concentramento. A partire dal ’47 fino al suicidio di Paul nel ’70, le loro vite sono legate da un doppio filo sentimentale e poetico, che queste lettere testimoniano, alla ricerca delle parole che sono un abisso e insieme il luogo di una vera comunione.

PARTNER
LUOGO
Ridotto del Teatro Verdi
Via Roma 2
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da