AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Banda Osiris

La Banda Osiris nasce a Vercelli nel 1980. Dopo aver prodotto numerosi spettacoli teatrali con la regia di Gabriele Salvatores, Maurizio Nichetti, Giorgio Gallione realizza due libri "T'amo pi oboe" e "L'opera da tre sol" presso le edizioni Bompiani ed il recentissimo "Le dolenti note" per Ponte alle Grazie, ed. Salani. Ha realizzato numerose colonne sonore per il cinema per i film di Silvio Soldini, Kim Rossi Stuart e Cristina Comencini. Con il film "L'imbalsamatore" si aggiudica il premio Flaiano e con "Primo Amore" sempre di Matteo Garrone è premiata con l'Orso d'argento al Festival del Cinema di Berlino e il David di Donatello. Per 5 anni è stata la stralunata colonna sonora di "Parla con me", una trasmissione televisiva con Serena Dandini e Dario Vergassola su rai 3. Dal 2009 cura e realizza annualmente l’appuntamento di “Crescendo in Musica” in collaborazione con l’Orchestra Verdi dell’Auditorium di Milano, eseguendo concerti monotematici con i grandi autori della Musica Classica – Beethoven, Mozart, Vivaldi, Puccini, Prokof’ev…”Mozart secondo la Banda Osiris”, “Pierino, e il lupo?”, “Il ritorno Butterfly”, “Le 4 stagioni”, “Roll’over Beethoven”. Nel 2014 è stata in tournèe con "Beatles submarine" uno spettacolo sui Beatles con Neri Marcorè regia di Giorgio Gallione con più di 100 repliche. Per l'estate 2014 è stata invitata a comporre e ad eseguire dal vivo la colonna sonora per lo spettacolo "Le Vespe" di Aristofane al teatro greco di Siracusa per l'Istituto del Dramma Antico per i due mesi di programmazione. Dal 2015 in tournèe con lo spettacolo “le Dolenti Note” tratto dall’omonimo libro e con “Il Maschio Inutile” con Telmo Pievani e Federico Taddia. Sue sono le sigle delle trasmissioni radiofoniche "Caterpillar" e "Un giorno da Pecora". Ricopre la carica di direttore artistico di "PianoForte Sostenibile"  e "La festa della musica" di Portogruaro. Sandro Berti (mandolino, chitarra, violino, trombone), Gianluigi Carlone (voce, sax, flauto), Roberto Carlone (trombone, basso, tastiere) e Giancarlo Macrì (percussioni, batteria, bassotuba).