Il futuro è oggi

Saranno i “giovedì” del futuro, quelli ai nastri di partenza dal 16 febbraio, per la 2^ edizione del ciclo di incontri promosso dal Gruppo Servizi Cgn con la Fondazione Pordenonelegge.it, a cura degli scrittori Gian Mario Villalta e Alberto Garlini.

“Il futuro è oggi” propone tre appuntamenti per capire come è evoluto negli ultimi anni, e come tuttora si aggiorna costantemente, l’approccio a tre “mestieri” che la tecnologia ha profondamente cambiato, fra digitale e strumenti tradizionali, fra saperi e innovazione. Medicina, letteratura e giornalismo saranno raccontati, con le nuove sfide professionali del nostro tempo, da tre autorevoli protagonisti: il primario e ricercatore Piero Cappelletti, lo scrittore Tullio Avoledo, il giornalista Omar Monestier. Perché il futuro è in realtà un tema del presente e l’innovazione socio-economica si prefigura nell’attimo stesso in cui riusciamo a coglierla e padroneggiarla. Spiega Giancarlo Broggian, fondatore del Gruppo Servizi CGN: «Anche quest’anno abbiamo voluto organizzare la rassegna dedicata al futuro, in partnership con Fondazione Pordenonelegge.it. Crediamo fermamente che la cultura, intesa come capacità di analisi critica e consapevole, possa aiutarci a comprendere i cambiamenti in atto, a dominarli per quanto possibile e non ad esserne dominati. Detto in altri termini, è proprio grazie alla cultura che le nostre chances di prevedere il futuro hanno maggiore possibilità di fare centro».

Promotori del progetto, all’interno del Gruppo Servizi CGN, sono gli Esploratori Culturali, un gruppo liberamente costituito di collaboratori interni amanti della cultura in tutte le sue sfaccettature, un vero e proprio reparto di Ricerca e Sviluppo Culturale che ha l’obiettivo di assorbire e riversare poi in azienda tutto ciò che di più interessante avviene nel panorama culturale, a beneficio della creatività e della crescita personale di tutti i colleghi.



I tre incontri sono in programma alle 18.15 nella Sala Sede Oceano del Gruppo Servizi CGN (via Linussio 1/B, Pordenone) e si apriranno giovedì 16 febbraio con il focus legato alla medicina: sarà Piero Cappellettigià Direttore generale dell’IRCCS di Aviano per e Presidente Nazionale della Società Italiana di Medicina di Laboratorio, da 12 anni Direttore della “Rivista Italiana della Medicina di Laboratorio” (Springer Editore), ad accompagnarci nella nuova concezione della “complessità” medica, intesa come articolato quadro interpretativo delle interazioni che presiedono alla nostra salute e che implicano una più evoluta organizzazione della sanità pubblica. Si prosegue giovedì 23 febbraio con Tullio Avoledo, uno scrittore che più di altri ha esplorato e guardato negli occhi il futuro, a tu per tu con la scrittura e con le potenzialità creative di un’ispirazione visionaria ma al tempo stesso lucidamente documentata. Giovedì 2 marzo il testimone passerà al giornalista Omar Monestier, direttore del quotidiano Messaggero Veneto: come tutti i suoi colleghi è necessariamente proiettato verso il futuro della sua professione e ogni giorno si confronta con le news in presa diretta, raccontandole sul web prima che le notizie si trasformino, su carta, in approfondimento, racconto e commento.

I tre incontri de “Il futuro è oggi” consolidano la collaborazione fra Servizi CGN e Fondazione Pordenonelegge.it insignita di un prestigioso riconoscimento, la menzione speciale del Premio Cultura + Impresa 2015 a Milano. Una partnership proseguita in occasione dell’ultima edizione di pordenonelegge con il progetto di video interviste prodotto da CGN, sempre nel segno di una riflessione sul futuro attraverso le parole di scrittori, giornalisti, filosofi, antropologi, psichiatri e sociologi ospiti alla Festa del Libro 2016.

Prenotazioni e informazioni presso Fondazione Pordenonelegge, tel. 0434.1573200 email fondazione@pordenonelegge.it www.pordenonelegge.it


ALLEGATI

Programma Il futuro è oggi »