Gli ebook di pordenonelegge

C’è sempre più poesia a pordenonelegge. Anche pubblicata nei volumi della “Gialla” e della “Gialla Oro”, le collane edite da pordenonelegge-LietoColle che gli appassionati di poesia già riconoscono e attendono ogni anno.

Dal 2014 sono ormai 16 i volumi della “Gialla” ai quali - a partire dal 2016 - si sono aggiunti gli 8 della collana “Gialla Oro”.


Nella “Gialla”, dedicata a poeti giovani più attesi alla prova del “libro” di poesia, sono stati pubblicati nel 2014 Tua e di tutti di Tommaso Di Dio, Suite per una notte di Giulia Rusconi, La traccia delle vene di Clery Celeste e Iridi artiche di Giulio Viano. Nel 2015 sono state date alla stampa le opere di Sebastiano Gatto Voci dal fondo, Greta Rosso Manuale di insolubilità, Maddalena Lotter Verticale e Daniele Mencarelli Storia d’amoreL’orfano di Marco Pelliccioli, Opera in terra di Alessandro Grippa, Aprile di là di Francesca Serragnoli e Alfabetiere privato di Azzurra D’Agostino sono stati pubblicati nel 2016. Nell’anno in corso, invece, sono usciti i libri di Naike Agata La Biunda Accogliere i tempi ascoltando, L’altro limite di Maria Borio, Reflex di Kabir Yusuf Abukar e Nel tempo e nell’urto di Alessandro Bellasio.



La collana “Gialla Oro” non si pone limiti di età: accoglie poesie che hanno una vicenda particolare, un’urgenza, una ipotesi sperimentale. Sono usciti nel 2016 Telepatia di Gian Mario Villalta, L’amore domestico di Gaia Danese, Gli scomparsi di Maria Grazia Calandrone e Da un tempo di profumi e gelso di Luciano Cecchinel. Nel 2017 sono stati poi pubblicati Libro dei poveri di Jaroslaw Mikolajewski, Luna di giorno di Martha Canfield, Poeti di Franco Buffoni e La casa degli scemi di Anna Maria Farabbi.

Abbiamo pensato che un festival che fa incontrare i poeti e gli appassionati di poesia vis-à-vis per cinque giorni poteva prolungare quella felice relazione per i restanti 360 -  Gian Mario Villalta