Censimento dei poeti

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Enrico Piergallini

Enrico Piergallini (nato a San Benedetto del Tronto il 4 ottobre del 1975) risiede a Grottammare, nelle Marche. Ha pubblicato le plaquette Tra ròcioli disperso (1999) e Giacimenti (2006). Sue poesie sono state ospitate dalle riviste «Atelier», «La Gru», «Nazione indiana», «Nostro Lunedì», «Nuovi Argomenti» e dalle antologie Italville-New Italian writing (2005), Porta marina (2008) e Calpestare l’oblio (2010). Recentemente ha raccolto nel libro Generazioni i testi scritti tra il 1999 e il 2011.


E-mail: [email protected]

a pena schiusi i pesci tra le onde

non hanno pinne larghe resistenti

sbattuti in secca cenci come alghe

si slogano le branchie per gli stenti

 

«salvato dal cesareo ha un cuore duro

ma i polmoni contratti come noci

da allora sta annegando nello scuro

lo inseguimmo nel coma con le voci»

 

esiste una ragione così sia

se siamo parassiti d’aria pura

respirando ossidiamo la natura

dai bronchi espettoriamo la moria

 

 

da Generazioni