Censimento dei poeti

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Carmine De Falco

Carmine De Falco (Napoli - 18/05/80) abita a Pomigliano (Na).
Ha pubblicato le raccolte Linkami l'immagine (Fara 2006), Loop Vernissage (in Specchio poetico – Fara  2007), Italian Day (Kolibris 2009), I Resistenti, scritta a quattro mani con Luca Ariano, (edizioni d'If 2012). Ha vinto i concorsi Pubblica con noi 2005, Miosotìs 2012 ed è stato finalista del Premio Penna 2011.
Suoi testi sono presenti in riviste e antologie tra cui Nella Borsa del Viandante, a cura di Chiara De Luca (Fara 2009), Pro/Testo (a cura di Paci e Ariano), Attraverso la Città (a cura di Vetromile, Scuderi 2011).

E-mail: [email protected]

Sito web: https://www.facebook.com/carminedefalcopage

Prologo – Italian Day

Come muore un atrio in Italia?

Tra villette e odori giallini,

sulle rive di mari e la neve

con moto-bolidi suv e pickup

i salottini nelle navi, gli yacht

con giganti schermi al plasma, i pranzi

con tartufo e champagne, e pere

e lampade e vestiti ecochic

la partita di calcio e la sexy

comedy del multiplex.

Com’è la morte di un ateo

hai chiesto ad amici e nessuno

ha dato risposte. Ci si scosse

all’arrivo del magnete americano


dal torpore per la star

della tv, dal solleone la modella

col bikini che simpatica dal vivo

quell’inglese ch’ha comprato

quel palazzo nel paesino là vicino, qual trambusto

quella volta tutti i bimbi

a correre i ragazzetti sulla spiaggia

al bagnasciuga oltre gli scogli se solo

le si potesse un autografo su un foglio

dell’enigmistica richiedere una foto

che regalo con la dedica è un divino e poi tornare

sulla sdraio ad abbronzare

la pelle oppure a mollo

nell’acqua come l’alghe.