DA UN TEMPO DI PROFUMI E GELO

Luciano Cecchinel

Collana Gialla Oro edita da LietoColle e Fondazione pordenonelegge.it


Luciano Cecchinel
Da un tempo di profumi e gelo
Sotto angosce di sereno
lanugine di virgulti tra ramaglie
spogliate di carpini nel sole
e cornioli che lampeggiano nel fiore
come fuochi
d’estreme sterpaglie e rovi.

Non c’è fuoco che arda l’intrico
che dentro s’è fatto
di vitalbe e spine.
Solo fredda luce
che penetra e illumina
tormentoso il male.