IRIDI ARTICHE

Giulio Viano

Collana Gialla edita da LietoColle e Fondazione pordenonelegge.it


Giulio Viano
Iridi Artiche
Medusa

Ovvio che tu sia bella
e flessuosa e cristalli di nulla

sei stata milioni di brividi
solo un istante fa
e miliardi nei prossimi
e un solo dardo di fragilità
fra i due, simulato e nient’altro

colpo di reni d’acqua fra gli anemoni canti muta, invidiata dal mare

lasciando vuoto come una cornice un volume di onde