A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Antonella Francini

Antonella Francini

Antonella Francini, traduttrice di poesia americana, nel 2020 le è stato assegnato il Premio Nazionale per la Traduzione dal Ministero della Cultura. Docente di letteratura alla Syracuse University di Firenze per molti anni, è autrice di numerosi studi critici su poeti e narratori moderni e contemporanei, soprattutto statunitensi e spesso in prospettiva comparatistica e interdisciplinare, occupandosi in particolare della poesia del secondo novecento, di poesia afroamericana, del dantismo nella cultura Usa e del rapporto fra poesia e arte. Fa parte della redazione della rivista di poesia comparata “Semicerchio”, responsabile della sezione anglo-americana, e collabora con Alias e L’indice del mese. Ha studiato in Italia e negli Stati Uniti dove ha iniziato a occuparsi di poesia comparata e traduzione. Come traduttrice ha introdotto in Italia l’opera di molti poeti americani, fra cui le prime traduzioni italiane della modernista Mina Loy e dei premi Pulitzer Charles Wright, Jorie Graham, Yusef Komunyakaa e Jericho Brown, con volumi della loro poesia, brevi antologie in riviste e saggi usciti fra il 2000 e il 2022. Nel 2004 ha curato l'antologia Poesia statunitense per L'Espresso-La Repubblica. Ha collaborato a La letteratura americana dal 1900 a oggi per Einaudi e a La letteratura degli Stati Uniti. Dal Rinascimento americano ai nostri giorni per Carocci. Fra le sue ultime pubblicazioni, la traduzione di Il posto e Fast di Jorie Graham, rispettivamente per Mondadori e Garzanti, e uno studio sul dantismo nella poesia di Charles Wright (CoSmo, 2022), di cui sta curando per il 2023 la raccolta poetica Littlefoot per Crocetti.

Brown Jericho Donzelli Elisa Francini Antonella
Poesia

The Tradition

Incontro con Jericho Brown. Presentano Elisa Donzelli e Antonella Francini

In collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino

Prenota
Torna indietro

Attendere prego...