Il Festival

La Rai a pnlegge e la novità "Angelo chi legge"

8 settembre 2022

La RAI sarà quest’anno in diretta da Pordenonelegge in una postazione speciale e inedita, la tensostruttura di Piazza della Motta, dove i programmi trasmetteranno live, diventando parte integrante del festival, veri e propri eventi con tanti protagonisti, aperti alla partecipazione del pubblico. Informazione e attualità, intrattenimento e approfondimento culturale si incroceranno, con le interviste alle autrici e agli autori ospiti di pordenonelegge. Ci sarà innanzitutto Fahrenheit, il programma di Rai Radio3 che proprio al libro è dedicato, con tre puntate speciali da pordenonelegge nelle giornate di venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 settembre, in diretta dalle 15 alle 17.30, curate da Susanna Tartaro e condotte da Loredana Lipperini. Radio3 sarà al festival anche con Hollywood Party, per declinare la letteratura in chiave di suggestione cinematografica: appuntamento giovedì e venerdì, dalle 19 alle 19.45, conducono Enrico Magrelli e Dario Zonta. Rai. Rai Radio1 sarà in onda sabato 17 settembre, dalle 12.30 con Prima Fila, il magazine culturale della rete: la puntata da pordenonelegge sarà condotta da Paola D’Angelo, e curata insieme ad Anna Longo. Radio1 si collegherà con il festival anche dai microfoni di Radio Anch’io, il programma quotidiano di attualità condotto da Giorgio Zanchini. Sarà la Sede Rai per il Friuli Venezia Giulia diretta da Guido Corso a coordinare il palinsesto delle dirette: e proprio a cura della sede saranno le puntate dello “Speciale pordenonelegge” condotte, venerdì 16 e sabato 17 settembre dalle 11.30 alle12.30, da Vida Valencic e Maria Pedone, per il coordinamento di Gioia Meloni, responsabile di Struttura dei programmi in lingua italiana della sede RAI FVG. E con il festival sarà intensa la collaborazione della Testata Giornalistica Regionale guidata da Rino Giusa, attraverso le edizioni quotidiane del TGR e del GRR e due inviati che forniranno costanti aggiornamenti. A pordenonelegge ci saranno anche gli inviati del Tg1, Tg2 e di Rai News 24, e il direttore editoriale di RAI Libri Marco Frittella, protagonista di alcuni incontri nei quali presenterà il suo libro “L’oro d’Italia. Dall’abbandono alla rinascita, viaggio nel Paese che riscopre i suoi tesori (e la sua anima)”. 

A suggello della collaborazione 2022 fra RAI e pordenonelegge, arriva lunedì 12 settembre una grande novità, la produzione podcast “Angelo chi legge”, dedicata ai giovani beniamini del festival, i volontari con maglia gialla e un paio d’ali impresse sulla schiena, ormai familiari agli autori e al pubblico della Festa del Libro come gli “Angeli” di pordenonelegge. Accolgono gli ospiti, accompagnano i protagonisti e vegliano sui dialoghi: gli Angeli del festival hanno mediamente  vent’anni - sono adolescenti e giovani adulti - e vivono immersi nella festa del Libro. Dalla consolidata collaborazione fra la sede regionale RAI per il Friuli Venezia Giulia e Fondazione Pordenonelegge nasce il nuovo progetto che li vedrà protagonisti, per la prima volta davanti ai microfoni. Da lunedì 12 settembre e per cinque appuntamenti pomeridiani negli spazi regionali di Radiouno, dieci ragazze e ragazzi racconteranno in tre minuti e con il loro linguaggio, un libro da consigliare, una lettura che li ha emozionati rivolgendosi principalmente ai loro coetanei, trasmettendo anche i loro sentimenti. il tutto proposto in forma di podcast ed editato negli studi Rai Fvg, come un racconto per immagini con musiche ed effetti sonori che si propongono di arricchirne il contenuto. i podcast, a cura di Mario Mirasola e Riccardo Cicconetti, saranno fruibili da sabato 17 settembre anche su RaiPlay Sound, la piattaforma multimediale dedicata all'offerta radiofonica della Rai.  Proprio sabato 17, alle 10 nello Spazio di Piazza della Motta, il podcast sarà raccontato nell’incontro introdotto dal Direttore della sede RAI Friuli Venezia Giulia Guido Corso,, con la partecipazione dello scrittore  Enrico Galiano e  dei giovani Ludovica Borsatti, Judy Cover, Anna D’Andrea, Gloria Di Meo, Gian Maria Martinuzzi, Elena Tomasella. Interverranno i curatori del progetto Mario Mirasola e Riccardo Cicconetti con Viola Romanese.

torna indietro

Attendere prego...