Scuola di scrittura

Pordenonelegge non legge e basta, ma aiuta anche a scrivere gli aspiranti scrittori, inventando ogni anno dei corsi di scrittura vitali e fantasiosi, che insegnano i ferri del mestiere della poesia, del romanzo e perfino della scrittura sul web. Alcuni dei più amati scrittori italiani hanno portato la loro creatività a Pordenone, diffondendo l’amore per l’arte del raccontare storie. E naturalmente, non ci dimentichiamo dei bambini e ragazzi che hanno la possibilità di partecipare a corsi e laboratori pensati apposta per loro. 

pordenonescrive

Ogni fine anno Fondazione Pordenonelegge lancia il programma della Scuola di Scrittura Creativa nata nel 2010. I curatori del festival Alberto Garlini e Gian Mario Villalta accompagnati da prestigiosi nomi della letteratura, affiancano gli aspiranti scrittori in un percorso formativo che li mette a confronto con i diversi generi letterari e che fornisce loro gli strumenti per la stesura di un libro.

Scrivere per il web

Nel 2020, quando la pandemia ha costretto tutti noi a confrontarsi maggiormente con il web in generale, Fondazione Pordenonelegge ha dato vita a un nuovo corso dedicato al comunicare online per confrontarsi con una scrittura per nulla ingenua e casuale, da affrontare invece attraverso conoscenze dedicate e il giusto know how.

pordenonescrive junior

I primi mesi dell’estate sono invece dedicati al laboratorio di scrittura creativa per ragazze e ragazzi delle classi 5^ della scuola primaria e 1^, 2^ e 3^ della scuola secondaria di primo grado (11-13 anni). 
Dal 2015, infatti, Fondazione Pordenonelegge propone una serie di lezioni con autori ed esperti per imparare, divertendosi, le tecniche, le regole e i segreti della scrittura.

master pordenonescrive

Nel 2022 Fondazione Pordenonelegge ha proposto il primo laboratorio di scrittura creativa per ragazze e ragazzi delle classi 2^-3^della scuola secondaria di I grado e 1^-2^ della scuola secondaria di II grado (12-16 anni). Tre lezioni focalizzate solo sul racconto, tenute da autori molto amati dai giovani lettori.

Attendere prego...